JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com

Ultimi Eventi

CORSO PIZZA IN TEGLIA ALLA ROMANA

     CORSO PIZZA IN TEGLIA ALLA ROMANA 2014  La Scuola Pizzaioli Professionisti D' Abruzzo , organizza il 1° corso di Pizza in Teglia alla Romana.  Lunedì 28 e...

Corso Pizzaiolo 2014 - Abruzzo - Teramo

      CORSO PIZZAIOLO   Settembre 2014       Sono  aperte le iscrizioni al Corso base per pizzaiolo (45 ore di Teoria/Pratica ), che si terrà  ...

Corso Pizzaiolo Novembre 2013

  Sono  aperte le iscrizioni al Corso base per pizzaiolo (45 ore di Teoria/Pratica ), che si terrà    dal 11 al 22 Novembre 2013, dalle 8:30 alle 13:00, dal Lunedì ...
Histats.com © 2005-2012 Privacy Policy - Terms Of Use - Powered By Histats
Home arrow Blog arrow L' igiene...
Stampa E-mail
Valutazione utente: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Valle Valerio   

OOOh finalmente, volete sapere  uno dei motivi che mi hanno spinto a creare questo sito? Bene!

Vi rispondo subito…Mi avete stufato! Chi? Tutti voi che andate a mangiare Fuori e non capite cosa mangiate! Uno dei fini di questo sito è far capire alla gente il più Possibile cosa stanno mangiando.  E già, scusatemi se mi sfogo, ma non c’è la faccio più a vedere persone avvelenate e a sentire gente che ha mangiato una buona pizza in locali dove non esiste l’igiene ,

non esistono metodi di conservazione degli alimenti,  non esiste  l’amore per il proprio lavoro. Operai che s’improvvisano ristoratori che cercano solo di fare soldi, che si mettono in cucina, poi escono a servire hai tavoli e alla fine a fare il conto. Mi dispiace avranno anche voglia di lavorare , ma non basta. Non è possibile, capite? Parlo così perché giro molto e ne ho viste  tante, tanti ristoranti che se passasse la ASL non dovrebbe farli chiudere, ma dargli fuoco. Ho conosciuto persone che si spacciavano pizzaioli e non sapevano nemmeno che esistessero farine rinforzate, che non sapevano che esistessero schede tecniche delle farine, che esistessero vari metodi di lavorazione dell’impasto,che non sapevano come avveniva la lievitazione ne sapevano cosa fosse la maturazione, che non sapevano conservare gli alimenti, che pulivano,scusate spolveravano il forno solo con la scopetta, che avevano il bancone refrigerante che incrostato sarebbe dire poco,ho visto gente che praticamente preparavano gli ingredienti il lunedì e ci facevano quasi due settimane, che per piu’ di una settimana non cambiavano, ne lavavano i contenitori ,che non pulivano mai le pale che erano circondati da ragnatele, che non passavano lo straccio nello spazio dove lavoravano, dicendomi: “vabbè tanto domani si risporca di nuovo…” COSAAA??? ODDIO!! Mi Dispiace se il mio tono e così inKazzato ma è perché lo sono davvero, perche’ nonostante questo c’è gente che ci va a mangiare e dice pure che ha mangiato bene!!! Ma lo sai che diavolo hai mangiato??? Impasto non lievitato  o addirittura slievitato , verdure grigliate congelate,scongelate a ricongelate, alici tritate vecchie di chi sa quando che provi a riconoscerle dall’odore e a malapena ci riesci, mozzarella, no scusate formaggio filante che sulla pizza forma una macchia gialla…

Spero di avervi fatto abbastanza schifo….

Purtroppo queste cose a volte sfuggono all'occhio di alcuni clienti, magari il locale a prima vista sembra accogliente, magari si conosce il proprietario e gli si da fiducia, oppure si e semplicemente distratti...non lo so di preciso...

Quello che alla fine voglio dire è: che quando entrate in un locale, guardatevi in giro, guardate sui lampadari, negli angoli in alto delle pareti, guardate i banconi del bar, la postazione del pizzaiolo , le pale, se troverete ragnatele , incrostazioni, se cuochi, camerieri ,baristi ,pizzaioli entrano in sala con parnanze eccessivamente sporche , non fidatevi di quei posti, inventatevi una scusa e andatevene via, se invece  non siete capaci allora mangiate qualcosa che non possa far male, tipo due spaghetti aglio e olio, una bottiglia di acqua chiusa, pagate e andate via. E poi….guardatela in faccia quella gente, si vede quando una persona è pulita, anche quando eccessivamente sporca.

     

Per lavorare in ristorazione , per prima cosa ci vuole pulizia , amore, passione per cio’ che si prepara e rispetto per i clienti.

 

Mi raccomando diffidate dall’imitazioni!!!!

Ultimo aggiornamento ( sabato 31 maggio 2008 )
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

< Prec.   Pros. >
Free Joomla Templates