JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com

Ultimi Eventi

CORSO PIZZA IN TEGLIA ALLA ROMANA

     CORSO PIZZA IN TEGLIA ALLA ROMANA 2014  La Scuola Pizzaioli Professionisti D' Abruzzo , organizza il 1° corso di Pizza in Teglia alla Romana.  Lunedì 28 e...

Corso Pizzaiolo 2014 - Abruzzo - Teramo

      CORSO PIZZAIOLO   Settembre 2014       Sono  aperte le iscrizioni al Corso base per pizzaiolo (45 ore di Teoria/Pratica ), che si terrà  ...

Corso Pizzaiolo Novembre 2013

  Sono  aperte le iscrizioni al Corso base per pizzaiolo (45 ore di Teoria/Pratica ), che si terrà    dal 11 al 22 Novembre 2013, dalle 8:30 alle 13:00, dal Lunedì ...
Histats.com © 2005-2012 Privacy Policy - Terms Of Use - Powered By Histats
Home arrow Blog arrow Qual' è il giusto prezzo per un pizzaiolo?
Qual' è il giusto prezzo per un pizzaiolo? Stampa
Scritto da Valle Valerio   
sabato 10 novembre 2007

 Allora partiamo dal presupposto che non esiste una vera retribuzione standard, ne si puo' tracciare una media attendibile a causa di una serie di variabili che di seguito vi spiegheremo.

Diciamo innanzi tutto che il bravo Pizzaiolo è un vero e proprio artista: alle conoscenze più strettamente tecniche,

egli deve infatti unire una certa creatività, deve essere veloce ed avere una notevole capacità organizzativa. Deve conoscere perfettamente i propri ingredienti e i rispettivi metodi di conservazione e deve avere inoltre una buona predisposizione verso i rapporti con i clienti e con tutto lo staff.

Di conseguenza un bravo pizzaiolo non ha limiti di stipendio ma se vuole guadagnare le somme che gli spettano deve spesso essere disposto a spostarsi , perchè non tutte le pizzerie possono permettersi determinate cifre.

Di seguito riportiamo alcuni esempi di  variabili che possono determinare la retribuzione giusta per un pizzaiolo:

 

--Centro italia, zona mare adriatico, pizzeria con 230 posti a sedere, un giorno di riposo,con aiuto pizzaiolo,stagione estiva circa 1800-1900 euro x 4 mesi (una pizzeria con 220 posti ha un potenziale di circa 350-400pizze)

 

--Centro Italia, lavoro annuale,zona mare,contratto commerciale a tempo inderminato con 14esima, pizzeria 150 posti , con aiuto pizzaiolo il sabato e la domenica,circa 1500 euro al mese più un supplemento nei 3 mesi estivi con maggior affluenza di circa 200 euro al mese

 

--Nord italia, zona turistica di montagna,pizzeria con 50 posti a sedere,giorno di riposo,periodo novembre aprile, stagione sciistica circa 1800-2000 euro al mese( in questi posti la margherita arriva a costare 7,50 euro,mentre le altre pizze fino a 12 euro,la pizzeria ha un potenziale di circa 90-100 pizze).Il pizzaiolo deve fare tutto completamente da solo.

 

--Nord italia ,Milano, pizzeria 200 posti a sedere, lavoro annuale,un giorno di riposo,contratto commerciale con 14eseima a tempo inderminato,aiuto pizzaiolo,circa 2000-2300 euro( la pizzeria a un potenziale di circa 350-400 pizze)

 

--Sud Italia, Sicilia, località turistica, 80 posti a sedere, giorno di riposo,contratto annuale a tempo inderminato 1200-1300 euro(la pizzeria ha un potenziale di circa 150 pizze)

 

--Sud Italia, Napoli pizzeria 60 posti a sedere, giorno di riposo, contratto annuale a tempo indeterminato,1100-1200 euro( la pizzeria ha un potenziale di circa 100-110 pizze)

 

--Estero,Svizzera, pizzeria 320 posti a sedere, due aiuti pizzaioli,aperto pranzo e cena,1 giorno e mezzo di riposo,vitto e alloggio incluso, contratto a tempo determinato, 2800-3000 euro.In Svizzera le assicurazioni si pagano privatamente

 

Abbiamo mostrato questi esempi per dare un idea di alcune variabili , tipo la zona , la grandezza del locale, il tipo di contratto  ecc.. ,che incidono fortemente sulla giusta retribuzione.

Chiaramente :

-se nella zona dovi si lavora e si abita, il costo della vita è alto, più alto dovra essere lo stipendio,

-se il pizzaiolo deve organizzare il lavoro per far mangiare 60 persone è un conto, se invece lo deve fare per 200 ne è un altro,

-se il pizzaiolo deve lavorare da solo o se ha un aiuto pizzaiolo, se questo aiuto pizzaiolo è già formato o se lo deve formare,

-se in contratto è stagionale con conseguenza di mole di lavoro costante ,

-se un contratto è a tempo indeterminato o determinato,

-se viene assunto con un contratto commerciale o generico,

-se gli viene offerto anche il vitto e alloggio

-se lavora a pranzo e cena

-se ha il giorno di riposo

-se pratica spettacoli di pizza acrobatica

-se poi il locale che ha un potenziale per fare 150 pizze ma ne ha sempre fatte 50 e con la bravura del nuovo pizzaiolo se ne arriavano a fare 140 allora anche il prezzo del pizzaiolo dovra' salire.

D' altra parte anche il pizzaiolo puo' tirarsi il suo prezzo attraverso:

Gli anni d'esperienza

La dimostrazione di conoscenze tecniche,Ottime capacita' organizzative,Dinamicità, Velocità e Flessibilità,Precisione Serietà Conoscenza e rispetto della norme igieniche-sanitari Ottimo prodotto Pizza, Pizza acrobatica, Bagaglio clientela.

 

Ci sono pizzaioli che dicono di possedere tutte, o quasi, queste qualita' è che dicono di arrivare a prendere dai 4000 ai 5000 euro.....ma non ritengo che sia possibile in Italia, se non periodi di massimo 3 mesi!

 

Ricorda cio' che hanno insegnato a noi:

 i  soldi non te li regala nessuno! Se li vuoi devi essere in grado di saperteli guadagnare!

 

INFORMAZIONI CORRELATE:

 

-Contratto collettivo nazionale di lavoro: PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE AZIENDE CHE SVOLGONO ATTIVITA' NEL SETTORE DE TURISMO

 

-Contratto di lavoro per le aziende settore alberghiero

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

< Prec.   Pros. >
Free Joomla Templates