JSN ImageShow - Joomla 1.5 extension (component, module) by JoomlaShine.com
Home arrow I Metodi di Lavorazione arrow Impasto DIRETTO
Impasto DIRETTO PDF Stampa E-mail

L'impasto diretto è quello più conosciuto è più usato sia  dai professionisti, sia dalle massaie . Questo tipo d'impasto si può realizzare anche con farine non forti (al di sotto di 220 di W, farine di normale uso e di facile reperibilità) quindi con tempi di lievitazione ristretti rispetto ad altri, con bassi costi di gestione e con maggiore semplicità.

 

Dopo questa piccola premessa cominciamo di seguito a spiegare come si fà un impasto con il metodo diretto:

Si dice che un impasto è diretto quando tutti gli ingredienti vengono impastati in un unica fase:

Si versa l'acqua nell'impastatrice, si aggiunge lievito e si fa girare la macchina,quindi si aggiunge farina versandola a pioggia ,un po' per volta per garantire una buona ossigenazione, fino a quando si  raggiunge una giusta consistenza. A questo punto si può versare il sale ,dopo il resto della farina , ed infine ,ad impasto ormai quasi pronto, si può mettere l ' olio exstravergine d'oliva,  si fa girare fino a quando l'impasto non risulta liscio, morbido, leggermente umido ma non appiccicoso. Si lascia, quindi, riposare la massa per 15-20 minuti  sul banco di lavoro, si copre con un panno umido o con del cellofan per evitare la formazione di croste ed infine si formano le palline. Quest'ultime verrano riposte nelle apposite cassette e lasciate a lievitare a temperatura ambiente fin quando non raddoppiano la loro grandezza. Va specificato che il tempo di lievitazione varia a seconda della forza della farina usata e della quantità di lievito che si decide di adoperare.

 

Questo metodo è quello  generalmente usato dai napoletani, che usano per lo più farine con un W di  240-260, facendo  lievitare l'impasto  a temperatura ambiente per le ore necessarie (alcuni usano ancora il lievito naturale, detto "o criscito").

Come detto all'inizio è anche quello più usato dalle massaie per fare un impasto fatto in casa , queste però utilizzano farine con basso valore W (180-200 farina comuni) che fanno lievitare per circa 2-3 ore.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

< Prec.   Pros. >

Sondaggio 2012

Free Joomla Templates