Login

Home arrow Entra nel Forum
WWW.COMPAGNIADELLAPIZZA.IT
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Re:campionati mondiali (1 in linea) (1) Visitatore
Vai a fine pagina Rispondi al messaggio Preferiti: 0
Discussione: Re:campionati mondiali
#444
pizzadream (Utente)
Fresh Boarder
Messaggi: 3
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
campionati mondiali 6 Anni, 2 Mesi fa Karma: 0  
salve sono nuovo nel sito..da pochi anni sono entrato nel mondo della pizza e dei campionati che si organizzano dedicati alla pizza e a tutti i maestri pizzaioli..certo si sono giovane ho 21 anni e solo 6 anni di esperienza sulla pizza quindi posso ancora crescere ma una cosa che ho notato subito ruguardo alle gare..ma quanti mondiali di pizza ci sono nel mondo in un anno??quanti campioni con quante coppe??poi go notato ke alcuni campioni espongono coppe nei propri locali pur non offrendo un prodotto ,indiscutibilmente buono ,ma non di qualita';è giusto ke tali capioni espongono coppe offrendo simili prodotti??poi è pissibile che in un anno ci siano nn si quanti campionati mondiali??è ora ke si da un ordine a questi eventi!altrimenti non avra piu valoree niente..cosa ne pensate??un saluto da pizzadream!!
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#452
valerio (Admin)
Compagnia della pizza
Admin
Messaggi: 130
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: GIULIANOVA Compleanno: 1981-08-01
Re:campionati mondiali 6 Anni, 2 Mesi fa Karma: 0  
io sono d' accordo con te, i campionati fino ad oggi sono stati molto utili, sia per valorizzare il mestiere del pizzaiolo, che oggi viene visto QUASI come uno chef,al contrario di alcuni anni fa', quando era un mestiere di poca importanza, molto snobbato nella ristorazione, tanto che nemmeno le scuole alberghiere ne tenevo conto. Per questo il lavoro di molte associazione ha portato vari frutti, i campionati sono momenti non solo di competizione , ma momenti di confronto dove si ha la possibilità di vedere varie interpretazione di un lavoro apparentamente semplice, ma che in realtà racchiude un infinità di sfumature, diverse tipologie di prodotto, tantissimi modi di lavorare e di pensare la pizza. La perdita di equilibrio però, sfocia in un esagerazione, oggi infatti dopo anni e anni di campionati, sono nate tantissime associazioni, ognuna delle quali ha iniziato a proporre un proprio campionato, una propria scuola ecc...
Il risultato è che oggi abbiamo in Italia da 3 a 5 campionati al mese, in varie forme, regionali, mondiali, italiani, internazionali, ognuno dei quali racchiude tutte le tipologie di pizza, pizza classica, senza glutine, al metro, in pala, classica, stg e che quindi ogni mese portano alla luce dozzine di campioni, che a fine hanno sono centinaia. Questo cosa significa? Significa che il mestiere del pizzaiolo dapprima valorizzato dalle associazioni, oggi sta per essere svalorizzato, proprio perchè nessun cliente potrà continuare a credere in un campione, visto che ormai sembra così facile diventarlo. Troppi campioni italiani, troppi campioni mondiali.....Il campionato Italiana dovrebbe essere uno, lo stesso vale per il mondiale. Gli accessi dovrebbero essere ristretti ad una selezione e non a pagamento(altro argomento da trattare, oggi i costi per sostenere una gara sono diventati altissimi), le associazione dovrebbero accordarsi per creare un calendario unico. Per quanto riguarda le coppe in locali non meritevoli, io dico che se uno la coppa l' ha vinta la può esporre dove vuole, il problema però che avere tante coppe vinte con prodotti che poi non si trovano in pizzeria, abbassano la credibilità di come un pizzaiolo abbia fatto a vincere se poi nella sua pizzeria presenta un prodotto mediocre, tra l' altro spesso accompagnato ad un locale fatiscente.
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#472
pizzadream (Utente)
Fresh Boarder
Messaggi: 3
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:campionati mondiali 6 Anni fa Karma: 0  
il problema non è esporre la coppa, ma il significato che da al cliente quando la vede entrando nel locale!quindi di conseguenza bisogna esporla solo se il prodotto corrisponde al valore della coppa!non bisogna ingannare il cliente perchè prima o poi impareranno a conoscere la qualità e a quel punto è un attimo che perdiamo il cliente..! per questyo motivo ke bisogna dare valore alle competizioni.. si, sarà per tutti più dura, ma.. è proprio questo il bello di una gara!
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all'inizio pagina Rispondi al messaggio
Versione italiana realizzata da Luscarpa.eu. Powered by FireBoard
Free Joomla Templates