Login

Home arrow Entra nel Forum
WWW.COMPAGNIADELLAPIZZA.IT
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
lievito secco (1 in linea) (1) Visitatore
Vai a fine pagina Rispondi al messaggio Preferiti: 0
Discussione: lievito secco
#94
bestiaco (Utente)
Fresh Boarder
Messaggi: 17
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
lievito secco 9 Anni, 4 Mesi fa Karma: 0  
vale ti voglio ringraziare! per i suggerimenti che mi hai dato mi sono stati d`aiuto.la sonda la sto usando!ho provato anche a fare la teglia alla romana risultato benino ho usato farina 00 ww 380 420 pl 0,45 0,60 manitoba romana macinazione ho avuto problemi con la temp.frigo e il livito forse ne ho messo troppo o làcqua era troppo calda non lo so. per sapere la temperatura ottimale del acqua devo fare questa operazione?25 gradi che é la temp. Che mi hai detto per 3=75-temp.ambiente 28gradi-farina 27gradi-9gradi attrito impastatrice aspirale=11 questa sara la temp. Ottimale dell acqua per arrivare al risultato finale dell impasto 25gradi?poi un altra domanda vale il lievito secco a quanti gradi deve essere sciolto nel acqua?con quale ordine inizio a fare impasto? Sai mi é arrivato il libro panificando é interessante é illustrato bene! Ho visto che ce né un altro di libro ma di un altra autrice arte bianca di simona lauri che ne pensi?grazie vale grande!!!
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2011/04/03 10:16 Da bestiaco.
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#95
valerio (Admin)
Compagnia della pizza
Admin
Messaggi: 130
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: GIULIANOVA Compleanno: 1981-08-01
Re:lievito secco 9 Anni, 4 Mesi fa Karma: 0  
si secondo la formula è giusto, ma per la teglia alla romana io ti consiglio di utilizzare acqua più fredda, diciamo sui 4-5°, questo perchè di solito questo tipo d' impasto gira un po' più tempo dell' impasto normale. Poi la formula da comunque un valore indicativo, perchè non tutte le impastrici a spirali scaldano uguali, inoltre a secondo della quantità d' impasto che gira nell' impastatrice, ci può essere un surriscaldamento diverso.
Per quanto riguarda il lievito, se è un lievito secco istantaneo può essere messo direttamente con la farina, io consiglio, se invece è un lievito secco da riattivare, allora va sciolto prima con acqua a temperatura di 35-36°. Magari dimmi che c' è scritto sulla confezione del tuo lievito così andiamo sicuri.
Simona Lauri è sicuramente una grande professionista, io ho letto solo "i segreti di un arte" sicuramente molto tecnico, forse troppo per iniziare, un po' pesante, però sicuramente utile, il mio consiglio e sempre quello: leggi, studia, sperimenta e confrontati!
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2011/04/06 00:44 Da valerio.
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all'inizio pagina Rispondi al messaggio
Versione italiana realizzata da Luscarpa.eu. Powered by FireBoard
Free Joomla Templates